Skip to content Skip to footer

Corso per il conseguimento
dell’attestato di
Pilota di Drone A1-A3

Compila il form per ricevere tutte le info

    Corso per
    il conseguimento
    dell’attestato di
    Pilota di Drone A1-A3

    Compila il form per ricevere tutte le info

      In cosa ti prepariamo

      La preparazione di questo corso è mirata a fornire in forma semplice e sufficientemente sintetica, tutte quelle informazioni basilari che un pilota di UAS (unmanned aerial system –Drone) per le categorie A1-A3, deve conoscere per poter condurre UAS con massa operativa al decollo minore di 25 Kg in sicurezza.
      I contenuti del corso sono stati sviluppati coerentemente con quanto previsto sia dal “Regolamento di Esecuzione (UE) 2019/947 della Commissione del 24 maggio 2019 relativo a norme e procedure per l’esercizio di aeromobili senza equipaggio”, che stabilisce le disposizioni dettagliate per l’esercizio di tali aeromobili, includendo i piloti remoti e le organizzazioni coinvolte in tali operazioni sia, dalla normativa nazionale “Regolamento ENAC UAS-IT”.
      Per la conduzione di un UAS di massa operativa al decollo minore di 25 Kg, in condizioni VLOS (Visual Line of Sight), è necessario il possesso della “Prova di completamento della formazione online” di Pilota di UAS, che viene rilasciato a seguito del superamento di un esame online da svolgersi sul portale web dedicato dell’ENAC.
      Il corso è stilato in base alle vigenti normative e si sviluppa su 12 ore di studio (dieci ore di lezione + 2 di esercitazione singola) di lezione online.

      Gli argomenti trattati sono i seguenti:

      Sicurezza Aerea
      Regolamentazione
      Aereonautica
      Limitazioni dello spazio aereo
      Sicurezza Aerea
      Regolamentazione
      Aereonautica
      Limitazioni dello spazio aereo
      Limitazioni delle
      prestazioni umane
      Procedure
      Operative
      Conoscenza Generale
      dell'Uas
      Limitazioni delle
      prestazioni umane
      Procedure
      Operative
      Conoscenza Generale
      dell'Uas
      Riservatezza e protezione
      dei dati
      Assicurazione
      Security
      Riservatezza e protezione
      dei dati
      Assicurazione
      Security
      Regole per l’effettuazione dell’esame online
      Esercitazione per l'esame
      Regole per l’effettuazione dell’esame online
      Esercitazione per l'esame

      Certificazione:

      Alla fine del corso, gli studenti possono sottoporsi a un esame di certificazione. La certificazione attesta la competenza del pilota nei livelli A1-A3 e può essere richiesta per svolgere attività professionali con i droni.

      Alla fine del corso, gli studenti possono sottoporsi a un esame di certificazione. La certificazione attesta la competenza del pilota nei livelli A1-A3 e può essere richiesta per svolgere attività professionali con i droni.

      L’attestazione ha una validità di cinque anni. Per il superamento dell’esame online è quindi essenziale l’apprendimento delle informazioni contenute nel corso unitamente alla conoscenza dei requisiti del “Regolamento UE 2019/947”.

      L’attestazione ha una validità di cinque anni. Per il superamento dell’esame online è quindi essenziale l’apprendimento delle informazioni contenute nel corso unitamente alla conoscenza dei requisiti del “Regolamento UE 2019/947”.

      Durata del corso: 12 ore di studio

      Le abilitazioni conseguite:

      Consentono al frequentatore di operare in tutta Europa inclusa Norvegia, Islanda e Svizzera.

      Consentono al frequentatore di operare in tutta Europa inclusa Norvegia, Islanda e Svizzera.

      Possibilità professionali:

      1. Organizzazione di eventi

      Gli organizzatori di eventi, i videomaker e i fotografi sono alla ricerca di esperti di droni con patente UAS (A1-A3) per effettuare riprese e scatti aerei in grado di trasmettere emozioni. Per gli esperti di droni che hanno dimestichezza con il mondo della fotografia e dell’ organizzazione eventi, questo è un settore dove si possono trovare molti sbocchi e buone prospettive di successo.

      Gli organizzatori di eventi, i videomaker e i fotografi sono alla ricerca di esperti di droni con patente UAS (A1-A3) per effettuare riprese e scatti aerei in grado di trasmettere emozioni. Per gli esperti di droni che hanno dimestichezza con il mondo della fotografia e dell’ organizzazione eventi, questo è un settore dove si possono trovare molti sbocchi e buone prospettive di successo.

      2. Videosorveglianza

      I piloti di droni sono richiesti anche nel settore della videosorveglianza perché possono controllare a distanza spazi più o meno ampi senza doversi spostare sul territorio. Un pilota di droni può effettuare riprese aeree dal centro di controllo, monitorare siti produttivi, magazzini, aziende, arterie stradali e edifici privati, e attivare allarmi e interventi mirati solo nel caso in cui ci sia un reale pericolo di infrazione.

      I piloti di droni sono richiesti anche nel settore della videosorveglianza perché possono controllare a distanza spazi più o meno ampi senza doversi spostare sul territorio. Un pilota di droni può effettuare riprese aeree dal centro di controllo, monitorare siti produttivi, magazzini, aziende, arterie stradali e edifici privati, e attivare allarmi e interventi mirati solo nel caso in cui ci sia un reale pericolo di infrazione.

      3. Edilizia

      Nel settore edile e immobiliare i piloti di droni sono richiesti per effettuare rilevazioni, fotogrammetrie e ispezioni di edifici pericolanti, di fognature, di condotte e di spazi confinati in genere, senza rischio per gli addetti ai lavori. Tramite i droni, inoltre, è possibile effettuare panoramiche di edifici di nuova costruzione e, con la collaborazione di un videomaker, creare spot pubblicitari per rendere gli immobili più appetibili sul mercato.

      Nel settore edile e immobiliare i piloti di droni sono richiesti per effettuare rilevazioni, fotogrammetrie e ispezioni di edifici pericolanti, di fognature, di condotte e di spazi confinati in genere, senza rischio per gli addetti ai lavori. Tramite i droni, inoltre, è possibile effettuare panoramiche di edifici di nuova costruzione e, con la collaborazione di un videomaker, creare spot pubblicitari per rendere gli immobili più appetibili sul mercato.

      4. Agricoltura

      L’ agricoltura 4.0 prevede l’ applicazione della tecnologia per coltivazioni più mirate ed ecosostenibili. Con un drone è possibile controllare lo stato delle colture in appezzamenti molto ampi e irrorare prodotti fitosanitari a distanza senza pericolo per l’uomo e per l’ambiente, ma anche addentrarsi in grotte, dirupi e fitta vegetazione. Nel settore agricolo i piloti di droni possono proporsi agli imprenditori agricoli e agli enti di protezione ambientale per aiutarli nel monitoraggio e nella gestione di campi coltivati, aree boschive e terreni particolarmente difficili da raggiungere.

      L’ agricoltura 4.0 prevede l’ applicazione della tecnologia per coltivazioni più mirate ed ecosostenibili. Con un drone è possibile controllare lo stato delle colture in appezzamenti molto ampi e irrorare prodotti fitosanitari a distanza senza pericolo per l’uomo e per l’ambiente, ma anche addentrarsi in grotte, dirupi e fitta vegetazione. Nel settore agricolo i piloti di droni possono proporsi agli imprenditori agricoli e agli enti di protezione ambientale per aiutarli nel monitoraggio e nella gestione di campi coltivati, aree boschive e terreni particolarmente difficili da raggiungere.

      5. Ricerche archeologiche e scientifiche

      I droni permettono di avere una panoramica d’insieme di siti archeologici e di aree naturali, supportando e velocizzando le operazioni di ricerca. I piloti di droni possono quindi lavorare a fianco di equipe scientifiche per produrre rilevazioni più accurate, analizzare grandi spazi in tempi ridotti e dare il loro contributo attivo all’ evolvere dell’attività di documentazione.

      I droni permettono di avere una panoramica d’insieme di siti archeologici e di aree naturali, supportando e velocizzando le operazioni di ricerca. I piloti di droni possono quindi lavorare a fianco di equipe scientifiche per produrre rilevazioni più accurate, analizzare grandi spazi in tempi ridotti e dare il loro contributo attivo all’ evolvere dell’attività di documentazione.

      6. Trasporto e logistica

      Nel settore della movimentazione merci i droni stanno sostituendo l’uomo sia per la consegna di prodotti dal volume contenuto sia per la gestione dei magazzini. Un pilota di droni può collaborare con il responsabile della logistica per posizionare e/o recuperare la merce sugli scaffali, controllare lo stato del magazzino ed effettuare consegne senza bisogno di spostarsi dalla sua postazione.

      Nel settore della movimentazione merci i droni stanno sostituendo l’uomo sia per la consegna di prodotti dal volume contenuto sia per la gestione dei magazzini. Un pilota di droni può collaborare con il responsabile della logistica per posizionare e/o recuperare la merce sugli scaffali, controllare lo stato del magazzino ed effettuare consegne senza bisogno di spostarsi dalla sua postazione.

      Non ti lasciamo da solo!

      Avrai un Tutor Coach che ti guiderà con consigli per migliorare le soft skills e il profilo professionale. Così potrai far colpo sui futuri recruiter!

      Avrai un Tutor Coach che ti guiderà con consigli per migliorare le soft skills e il profilo
      professionale. Così potrai far colpo sui futuri recruiter!